Tende
Tempo di lettura: 3 minuti

Quali tende scegliere per l’arredo della casa

Le tende sono un elemento di arredo essenziale, poiché senza di esse la stanza mancherà di carattere e di un importante elemento decorativo. La storia di questo importante articolo viene da molto lontano. La loro comparsa in Europa è riferibile al periodo Rococò, quando la ricercatezza per il design divenne una vera e propria ossessione della nobiltà francese. Fino ad allora infatti le finestre erano di dimensioni molto piccole e la luce veniva schermata con della carta cerata. Da Luigi XVI in poi le tende divennero una vera e propria consuetudine, dapprima nelle abitazioni più ricche, per poi diffondersi come elemento di design popolare.

Vediamo insieme le caratteristiche dei vari modelli:

Tende

Tende ad un solo telo

Sono molto utilizzate in ambienti moderni o classico contemporanei di piccole o medie dimensioni. Il consiglio è quello di utilizzare un tessuto semicoprente dai colori chiari con un po’ di arricciatura. Volendo si potrà anche scegliere un tessuto con dei disegni geometrici così da rafforzare la loro funzione decorativa.

Tende con 2 calate

Tende con due calate

Questa tipologia di tende sono similari a quelle ad un solo telo. La differenza consiste che ai lati del telo di fondo vengono posti due teli più stretti, i quali fungono da cornice, donando così un aspetto più elegante e raffinato. Di solito viene utilizzato un tessuto dal colore molto chiaro per la tenda principale e un materiale più spesso e oscurante per le due calate laterali. Questa differenziazione dei colori favorisce l’elemento di contrasto, movimentando i colori della stanza e la personalità dell’ambiente.

Tende a pannello

Questo modello inizialmente veniva utilizzato soprattutto negli uffici ma da qualche tempo sono comparse anche in molte abitazioni. La sua struttura è caratterizzata in pannelli scorrevoli rigidi, dritti, collegati ad un binario con il quale possiamo regolare l’apertura e la chiusura. Esse possono essere di diversi colori e sono spesso distinte da elementi decorativi astratti o fantasie floreali. Visto il loro stile essenziale e squadrato sono molto utilizzate in ambienti moderni e contemporanei.

Tende a rullo

Tende a pacchetto

Le tende a pacchetto sono utilizzate soprattutto per le finestre, si raccolgono nella parte superiore dell’infisso tramite un sistema di cordicelle e anelli. Possono essere a telo liscio, steccato o arricciato e composte da diversi materiali e colori.

Tende a rullo

Le tende a rullo sono tende utilizzate spesso negli uffici ma ultimamente sono sempre più diffuse anche negli ambienti domestici, in particolar modo in quelli caratterizzati da uno stile minimal. Sono molto funzionali, pratiche e spesso caratterizzate da tessuti oscuranti, utili a limitare l’entrata della luce. L’ampia gamma di accessori consente soluzioni e scelte di manovra differenti: manuali (argano, catena, molla) o motorizzate.

Tende Veneziane

Tende veneziane

Le tende veneziane a differenza di quelle classiche consentono di regolare il flusso della luce con estrema precisione, muovendo i listelli che ne compongono la struttura. Esistono oltre ai modelli manuali anche versioni tecnologicamente più sviluppate, con le quali la regolazione dell’inclinazione dei listelli avviene tramite dei dispositivi meccanici controllati da un telecomando.

Sempre parlando di innovazione, di sicuro interesse sono le tende in vetrocamera, la cui particolarità consiste nell’inserimento delle lamelle all’interno dello spazio delimitato dalle 2 lastre di vetro che compongono l’infisso. In questo modo la tenda sarà al riparo da sporco, agenti atmosferici ed eventuali danneggiamenti.

Ti aspettiamo nello showroom più grande della Calabria, a metà strada tra Cosenza e Crotone. I migliori brand Made in Italy, professionalità e cortesia al servizio dei tuoi desideri.


Ti é piaciuto questo articolo?
Iscriviti alla nostra newsletter e riceverai settimanalmente un'e-mail con approfondimenti e novità dal mondo dell'arredamento e del design

Tags

No responses yet

    Lascia un commento

    Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *